Ucraina e Lituania rafforzano cybersecurity

Ucraina e Lituania rafforzano cybersecurity

L’Ucraina e la Lituania hanno firmato una dichiarazione congiunta per rafforzare la sicurezza informatica e definire le priorità per la cooperazione tra i due paesi.

Nell’ambito dell’accordo, i due presidenti hanno discusso questioni di difesa e sicurezza e hanno concordato di rafforzare l’impegno con la brigata lituana-polacca-ucraina.

Entrambi i paesi hanno concordato di porre particolare attenzione alle relazioni politiche ed economiche bilaterali, alle questioni di sicurezza e di difesa, all’integrazione euro-atlantica dell’Ucraina oltre alla cooperazione in materia di energia, innovazione, trasporti e politica sociale.

Nausėda ha dichiarato: “Il presidente dell’Ucraina e io abbiamo concordato sulla necessità di perseguire obiettivi ambiziosi a lungo termine dell’iniziativa del partenariato orientale. La Lituania sostiene la maggiore integrazione settoriale dell’Ucraina con l’UE in settori quali l’energia, l’economia digitale, la legge e la politica interna. Attendiamo anche una più stretta cooperazione in materia doganale “.

Analisi & Insight

I due leader hanno anche discusso della situazione nell’Ucraina orientale, i preparativi per la riunione del Quartetto in Normandia e le relazioni di politica estera con la Russia.

Durante l’incontro, Nausėda ha assicurato all’Ucraina che non vi sarebbero stati cambiamenti nelle sanzioni contro la Russia fino a quando gli accordi di Minsk non fossero stati attuati e l’annessione della Crimea continuata.

Il ministro della Difesa della Lituania R Karoblis e il ministro della Difesa ucraino A Zagorodniuk hanno visitato il Centro nazionale di sicurezza informatica sotto il Ministero della Difesa e si incontrano su base bilaterale presso il Ministero della difesa nazionale.

Matteo Natalucci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: